fbpx
HomeTecnologiaSony lancia la nuova PS5: prezzo, data d'uscita, caratteristiche

Sony lancia la nuova PS5: prezzo, data d’uscita, caratteristiche

Per la gioia di tutti i fan sta per uscire sul mercato la nuova PS5. Ad annunciarlo, finalmente, è la casa giapponese Sony. Ecco tutto quello che è importante sapere sulla nuova console che fa impazzire proprio tutti.

Ps 5: un successo annunciato

Già all’apertura dei preordini la nuova Play Station ha avuto estremo successo, infatti, sono in molti ad aver scelto di acquistare la console in anteprima anche perché la disponibilità era limitata. Ad oggi non è possibile fare previsioni su quando si potrà ricevere il proprio ordine ma, di sicuro, molti di questi verranno consegnati dopo natale.

L’attesa per il nuovo prodotto è tanta ma, come al solito, vi sono alcune critiche legate ad aspetti puramente estetici. Della nuova Play Station 5 fa discutere il design, completamente rinnovato ma, va detto, i fans non ci hanno fatto tanta attenzione e hanno deciso comunque di acquistare online il gioco solo dopo 10 minuti dal primo annuncio.

Sony ha fatto sapere a tutti i suoi utenti che la nuova console sarà ufficialmente sul mercato il 19 novembre con un prezzo di lancio pari a 499 euro ma solo per la versione standard. Durante l’ultimo evento online relativo alla presentazione, tenutosi a marzo 2020, è stato possibile scoprire altro della nuova Play Station, quindi, possiamo comprendere qualcosa in più anche noi. Si tratta di una console next generation dalle caratteristiche davvero d’avanguardia dal punto di vista tecnologico e che, ovviamente, sono in grado di rendere il gioco avvincente con delle prestazioni in “high quality”.

Ps 5: le caratteristiche

Prima di tutto a cambiare è il design della console che sarà bianca con LED blu e un corpo centrale di colore nero. La vera novità, però, sta nell’SSD. Questo aumenterà le sue prestazioni in termine di velocità e, quindi, le schermate di caricamento saranno meno lente e il giocatore potrà non estraniarsi dall’esperienza con la sua Play Station.

Ad avere un ruolo di spicco è anche il nuovo Tempest Engine che servirà per aumentare le prestazioni audio. Infatti Sony ha puntato all’aumento delle percezioni sonore studiando un audio 3D per la nuova console. Questo mezzo punterà a far percepire ogni singolo elemento, anche il più piccolo, al giocatore. Un esempio? Le gocce di pioggia vengono rese talmente realistiche da sembrare che ci piova in casa.

Inoltre bisogna fare attenzione anche alla possibilità di diventare noi stessi dei veri e propri giocatori immersi nell’atmosfera di un certo gioco. Ma come sarà realtà? Semplicemente introducendo particolari opzioni che ci permetteranno di dare la nostra forma fisica ai personaggi.

Il controller si chiamerà Dual Sense. Si tratta di un pad che, rispetto al passato, presenta un nuovo look in linea con la console ed è ergonomico nella sua forma. Avrà grilletti adattivi, il tasto share sarà sostituto con uno di nome Create, in modo da creare contenuti originali da condividere sui nostri social di riferimento.

Nel nuovo pad si potrà avere anche un microfono integrato e una batteria potente in modo da poter assicurare molte più ore di gioco in tutta tranquillità. Attenzione anche a tutti gli accessori ufficiali marchiati Sony. Questi potranno rendere l’esperienza con Play Station ancora più interattiva. Quindi va fatto spazio anche a microfoni Pulse 3D, cuffie e contenuti digitali esclusivi.

PS 5: quando uscirà sul mercato e il suo prezzo

Dopo aver conosciuto le maggiori caratteristiche che Sony ha studiato per noi, giocatori incalliti, scopriamo quando potremo acquistarla nei negozi. In Italia sarà disponibile il 19 novembre ma nel resto del mondo anche prima, cioè, il 12. Ci toccherà aspettare solo 7 giorni in più.

La Play Station 5 si presenterà a noi in una doppia versione, quindi, potremo scegliere tra la Standard Edition a 499 euro, oppure, la All Digital Edition con un prezzo pari a 399 euro. Il prezzo, secondo gli analisti, risulta in linea con le previsioni fatte e pare che sul mercato sarà un successo poiché si tratta di una cifra congrua alle tasche dei potenziali consumatori. Del resto l’anteprima ha prodotto grande fermento tra i fans.

La nuova Play Station 5 non nasce per sostituire la PS4 poiché non è più in grado di emozionarci o perché è giunta alla fine del suo ciclo vitale. Infatti Sony ha chiarito che il precedente modello non verrà messo da parte ma diventerà un prodotto basilare in modo da farlo coesistere con la PS 5 ancora per molti anni.

PIú Popolari