fbpx
HomeCulturaLibri"Bulli e atolli, il mondo non è dei polli" il nuovo libro...

“Bulli e atolli, il mondo non è dei polli” il nuovo libro sul bullismo di Barbara Appiano

Bulli e atolli, il mondo non è dei polli è il nuovo libro di Barbara Appiano con il patrocinio del Corriere dello Spettacolo, quotidiano on-line fondato dallo scrittore e giornalista Stefano Duranti Poccetti, con il quale la scrittrice collabora.

Il libro fornisce un punto di vista originale sul bullismo: il protagonista infatti è un pugno bullizzato che vorrebbe tornare a essere mano per accarezzare le persone e far pace con il mondo. Il pugno rappresenta la rabbia che caratterizza il bullo mentre il tema dei polli e dei galli, che compaiono in copertina, è riferito al pollaio vicino all’orto dell’autrice, con un gallo che si chiama Luciano, in onore di Luciano Pavarotti.

Luciano è il bullo del pollaio e come nel mondo animale in cui Luciano utilizza il bullismo per marcare il territorio intorno al suo pollaio, così accade anche nel mondo degli umani, perché come scrive l’autrice: 

“Il bullo è un uomo in gabbia che non riesce a liberarsi della sua rabbia, e il bullismo trova in questa gabbia, che è la sua mente, prigioniera di stereotipi duri a morire, la sua ragione d’essere”.

I bulli sono quindi paragonati ai galli, che si scagliano contro le loro vittime, ossia i polli, in una zuffa da pollaio dove vince chi sottomette gli altri. Il bullismo è inevitabilmente figlio del nonnismo intriso di violenza fisica ma l’autrice coglie bene anche i pericoli del cyberbullismo, che induce ferite altrettanto dolorose seppure non fisiche.

 Secondo Barbara Appiano, attraverso l’educazione, tanto in famiglia, quanto a scuola, possiamo imparare a convivere nello zoo del mondo, senza distinguere galli e polli e liberarci dall’ideologia del superuomo, del vincente che sottomette il gruppo.

Barbara Appiano ha collaborato con Domenico Rea (autore di Ninfa Plebea) ed è stata collaboratrice di Cosmopolitan. Ha ricevuto diversi riconoscimenti per la sua attività letteraria anche da parte del Presidente Mattarella che ha lodato i suoi libri che trattano di temi sociali, difesa ambiente e diffusione dell’arte. L’autrice vive l’impegno sociale in prima persona infatti fa parte di diverse associazioni di volontariato e difesa dell’ambiente.

Fonte:ComunicatiStampa.net

PIú Popolari