fbpx
HomeBellezza e SaluteCovid-19 e disturbo post-traumatico da stress

Covid-19 e disturbo post-traumatico da stress

La pandemia ha portato con sé un peggioramento della salute mentale della popolazione. Gli operatori sanitari, che sono stati in prima linea nella lotta al Covid-19, hanno assistito all’aumento dei contagi e dei decessi e all’incapacità del sistema sanitario di far fronte all’emergenza, con conseguenze importanti dal punto di vista psicologico. I pazienti hanno subito l’isolamento e la paura di contagiare i propri cari oltre alla paura per la propria sopravvivenza. Queste situazioni hanno generato sentimenti di orrore, ansia e paura paragonabili al disturbo post-traumatico da stress.

Si stima che il 5% degli uomini e il 10% delle donne soffra di PTSD nel corso della vita.

La sindrome post-traumatica da stress è un disturbo sperimentato da persone che hanno vissuto o assistito a un evento pericoloso o terrificante. In questi casi si scatenano emozioni di paura, shock, rabbia o nervosismo che normalmente tendono ad affievolirsi e scomparire nel tempo. I pazienti affetti dalla sindrome post-traumatica invece continuano a sperimentare queste emozioni anche quando non c’è più pericolo con un conseguente impatto nella vita quotidiana.

La psicoterapia cognitivo comportamentale è una delle forme di intervento maggiormente efficaci per affrontare tale disturbo, offrendo un valido aiuto per gestire l’ansia e intervenire sui pensieri e i comportamenti disadattivi”, sostiene Gianni Lanari, psicoterapeuta responsabile del Pronto Soccorso Psicologico “Roma Est”.

Il dottor Nicola Zingaro poi pone l’attenzione sul rischio che l’esposizione diretta al COVID-19 può avere per il PTSD: “Il rischio, infatti, può aumentare ulteriormente e vertiginosamente per coloro che hanno contratto il virus, dal momento che questi individui potrebbero non ricevere un supporto psicologico immediato a causa della necessità di quarantena”.

Il Pronto Soccorso Psicologico “Roma Est”, grazie alla sua rete professionale di 147 Psicologi, offre in tutta Italia un servizio finalizzato ad aiutare chi ha sviluppato un disturbo post-traumatico da stress.

Per contattare il Pronto Soccorso Psicologico “Roma Est” telefonare al numero 0622796355 o al numero 3803780741 o visitare il sito www.pronto-soccorso-psicologico-roma.it.

Fonte: ComunicatiStampa.net

PIú Popolari