fbpx
HomeAttualitàMondoMark Zuckerberg prende le distanze dalla polemica fra Trump e Twitter

Mark Zuckerberg prende le distanze dalla polemica fra Trump e Twitter

Mentre Twitter decide di oscurare il tweet di Trump dello scorso venerdì con il quale il presidente si dichiarava pronto a sparare sui manifestanti della protesta contro l’uccisione dell’afroamericano George Lloyd, Mark Zuckerberg prende le distanze dalla polemica e decide di non oscurare il post di Trump su Facebook dichiarandolo offensivo ma non in conflitto con le policy di Facebook.

Le dichiarazioni del CEO hanno suscitato malcontento tra gli impiegati e tra molti esponenti della leadership di Facebook che hanno invece lodato l’integrità di Twitter.

Gli impiegati di Facebook si sono uniti per raccogliere fondi in favore della giustizia razziale e l’azienda ha annunciato che contribuirà con 10 milioni di dollari.

PIú Popolari