fbpx
HomeAttualitàCuriositàI cioccolatini hanno un nome razzista e Migros rimuove i "Moretti" dai...

I cioccolatini hanno un nome razzista e Migros rimuove i “Moretti” dai supermercati

In questi giorni segnati dalla tragedia dell’uccisione di George Lloyd per mano di 4 agenti della polizia americana, dalle proteste che hanno gettato nel caos gli Stati Uniti, dalle manifestazioni a livello mondiale del movimento anti-razzista Black Lives Matter è tornato alla ribalta il problema irrisolto del razzismo.

Molte aziende a livello globale hanno manifestato solidarietà con il movimento Black Lives Matter dalla HBO che ha rimosso “Via col vento” dai suoi cataloghi perché raffigura pregiudizi etnici e razziali inaccettabili ai giorni nostri ai supermercati della Migros che in Svizzera ritirano dagli scaffali i dolci chiamati in tedesco “Mohrenkopf” ovvero letteralmente “testa di moro” e che hanno caratterizzato l’infanzia di molti svizzeri ma anche degli italiani.

Cosa succederà al cioccolatino incriminato?

Solo una azienda (la Dubler) che chiama ancora questo dolce con il nome originale sarà bandita dagli scaffali mentre altre aziende che lo avevano ribattezzato “kiss” saranno autorizzate sugli scaffali del supermercato.

PIú Popolari