fbpx
HomeAttualitàCuriositàArriva una app per provare le scarpe via smartphone

Arriva una app per provare le scarpe via smartphone

Si chiama Snapfeet la app per provare le scarpe via smartphone utilizzando la realtà aumentata, la scansione del piede e un algoritmo di Fitting che permette di provare le diverse misure. Il progetto nasce nel 2016 da un’idea dell’ingegnere italiano Giorgio Raccanelli a cui si deve l’intuizione di Snapfeet e che realizza con il professor Roberto Cipolla e l’imprenditore Natale Consonni.

Da sempre l’e-commerce delle scarpe è rimasto indietro rispetto ad altri settori proprio a causa della difficoltà di trovare la taglia corretta e in questo periodo in cui la paura del covid-19 e il distanziamento sociale inducono le persone a prediligere lo shopping online la app si presenta come una soluzione che potrebbe dare una spinta al settore calzaturiero.

Il funzionamento della app è semplice: basta inquadrare il piede e con tre foto il software consiglierà al consumatore la taglia più confortevole.

La app consente anche di risolvere il problema dei resi che hanno un importante impatto non solo economico sulle aziende ma anche ambientale:

“Adesso il concetto di taglia con Snapfeet viene democratizzato – dichiara entusiasta Consonni – e i vantaggi sono molteplici, dalla soddisfazione del consumatore e la sua aumentata fiducia all’aumento delle vendite online, passando per la sostenibilità ambientale grazie alla drastica riduzione dei resi”.

Fonte: ComunicatiStampa.net

PIú Popolari