fbpx
HomeAttualitàCronacaCoronavirus: cosa riapre a giugno

Coronavirus: cosa riapre a giugno

A partire dal 3 giugno si allentano altre restrizioni e in particolare saranno consentiti gli spostamenti tra le Regioni e i viaggi internazionali dai Paesi dell’area Schengen e dalla Gran Bretagna senza obbligo di quarantena.

E’ consentito l’accesso ai parchi e l’attività motoria nel rispetto del distanziamento. E il calcio potrebbe ripartire già dal 13 giugno.

A partire poi dal 15 giugno si fa uno step ulteriore consentendo la riapertura dei centri estivi per minori, cinema, teatri e concerti anche al chiuso.

Resta in vigore il divieto di fare assembramenti, l’obbligo della distanza di sicurezza, la sospensione per le navi crociera italiane e il divieto per i parenti di sostare nelle sale d’attesa del pronto soccorso.

PIú Popolari