Home Attualità Società L'Oréal elimina il termine "sbiancante". Il post della Manfuso

L’Oréal elimina il termine “sbiancante”. Il post della Manfuso

Dopo il caso Floyd in America, L’Oréal elimina dal proprio vocabolario promozionale il termine “sbiancante” finito all’indice nella lotta al razzismo.

L’ex modella Sara Manfuso, in un post dove i follower di Instagram si scatenano, si domanda se la cura non sia peggiore del male dato che anche se le parole vengono cancellate comunque l’Oréal continuerà a vendere dei prodotti “sbiancanti” e “schiarenti”. La Manfuso si stupisce dell’attenzione alla forma più che alla sostanza.

L'Oréal elimina il termine "sbiancante". Il post della Manfuso

Fonte: Ufficio Stampa Ciancio

PIú Popolari

“Bulli e atolli, il mondo non è dei polli” il nuovo libro sul bullismo di Barbara Appiano

Il libro fornisce un punto di vista originale sul bullismo: il protagonista infatti è un pugno bullizzato che vorrebbe tornare a essere mano per accarezzare le persone e far pace con il mondo.

“L’arte dell’incontro”: il libro che racconta i retroscena delle star dello spettacolo

In un periodo difficile per gli artisti, l'autrice Maria Cuono ha raccolto interviste e contributi delle star che raccontano i retroscena del mondo dello spettacolo

PEC Un Risparmio di 4 miliardi per l’Italia

Tutti noi, chi più chi meno, ha avuto a che fare in questi anni con la PEC, la posta elettronica certificata.

Il coronavirus ha cambiato il modo di fare TV

Il conduttore di Mattino Cinque Francesco Vecchi sembra sicuro che il coronavirus abbia cambiato per sempre il modo di fare televisione

Giorgio J. Squarcia (le Iene) ringrazia Nadia Toffa e racconta degli scherzi televisivi

Giorgio Squarcia autore di diversi programmi televisivi come Scherzi a Parte, Striscia La Notizia e le Iene racconta la differenza fra gli scherzi televisivi dei primi anni e quelli di oggi e ringrazia Nadia Toffa